ASSOCIAZIONE ALICE ONLUS

Alice è una associazione no-profit di Milano formata da psicologi e psicoterapeuti con un’esperienza pluriennale nel campo dell’età evolutiva, dell’adolescenza, della genitorialità, della psicologia scolastica e dei DCA (disturbi del comportamento alimentare). Dal 2012 inoltre è in prima linea nella prevenzione primaria del femminicidio grazie al progetto “RispettaMI”. Collabora su tutto il territorio lombardo con privati cittadini, istituti scolastici di ogni ordine e grado, agenzie educative extrascolastiche, associazioni e istituzioni pubbliche, creando realtà di rete e favorendo lo sviluppo di sinergie.

I servizi che offre si articolano in proposte di prevenzione, formazione e intervento clinico.

5x1000

Aiutaci a sostenere le attività della nostra associazione; dona ad Alice Onlus il tuo 5×1000

Clicca sull’immagine per sapere come fare.

Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne

RispettaMiIn occasione della prossima Giornata Internazionale per l’eliminazione della Violenza sulle Donne, in data 25/11/2016, Alice Onlus propone una serata sul tema presso il Centro Giovanile Stoà di Busto Arsizio. Per la serata, che verrà condotta dal dottor Grampa, è stato richiesto il Patrocinio del Ministero dell’Interno.

La partecipazione è assolutamente gratuita, vi aspettiamo numerosi!

“Con gli occhiali”: la nuova proposta per i genitori di Associazione Alice Onlus

1

Con gli occhiali, si vede meglio.

Si possono mettere a fuoco le cose distanti e guardare quelle che stanno fin troppo vicine.
Con gli occhiali si riposa la vista, dopo aver capito che occorrono le lenti per focalizzare la realtà, si riesce a guardarla facendo meno sforzi, con più naturalezza.

Il gruppo genitori “Con gli occhiali”. Che cos’è

Dalle recenti osservazioni che l’équipe di Alice Onlus ha prodotto grazie al lavoro con le famiglie e l’età evolutiva, i nostri psicoterapeuti esperti di infanzia e adolescenza hanno fatto pensiero circa la necessità di una riflessione da condividere con i genitori in merito alle loro competenze di ruolo.
Sempre più spesso infatti veniamo interpellati a fronte di circostanze famigliari in cui si prova a fare del proprio meglio, eppure la situazione finisce fuori controllo: i figli più piccoli vengono definiti ingestibili, gli adolescenti si bloccano, i giovani adulti si smarriscono.
Con gli occhiali” è una idea che nasce per provare a rispondere alla domanda che ogni madre e padre almeno una volta nella vita si è posto: Come devo fare? Dove ho sbagliato?
La proposta è quella di inforcare le lenti e andare a dare un’occhiata insieme, con altri “colleghi” genitori e due professionisti.

Il gruppo per i genitori “Con gli occhialinon è un gruppo terapeutico, né di auto-mutuo aiuto.
Più simile per intenzioni ad un gruppo di supervisione sui casi che mettono alla prova i genitori a fronte delle sfide educative con i loro figli, è pensato per incontrarsi tra madri, padri ed esperti per stare.
Insieme.

I dettagli

QUANDO: un incontro ogni due settimane della durata di 75’

DOVE: a Milano, Monza e Busto Arsizio (VA)

COME: cocondotto da due psicoterapeuti, uno esperto di psicologia infantile, l’altro esperto di psicologia dell’adolescenza

CHI PUO’ PARTECIPARE: l’unico requisito è quello di essere un genitore. I gruppi potranno essere ad assortimento misto per età dei figli, così da favorire lo scambio di competenze e la continuità della funzione genitoriale lungo una prospettiva evolutiva e temporale.
Possono intervenire entrambi i genitori, o solo uno dei due.

COSTI: 20€/pro capite per singolo incontro. All’atto di iscrizione si fa altresì richiesta del versamento della quota associativa annuale.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE: per poter fare parte del progetto, compila la scheda d’iscrizione e inviala insieme a copia del bonifico della prima tranche (novembre 2016/gennaio 2017) a info@aliceonlus.org. Occorre effettuare una iscrizione per ogni partecipante. Il saldo della tranche febbraio/maggio 2017 andrà versato entro la fine di gennaio 2017. Se il gruppo non è completo, sarà possibile richiedere di essere inseriti durante l’anno, pagando il numero di incontri mancanti alla scadenza del calendario. Ti consigliamo di richiedere la disponibilità del gruppo che intendi scegliere, prima di effettuare il pagamento inviando una mail a info@aliceonlus.org.

PARTECIPANTI: max 12 persone per ogni gruppo.

I GRUPPI IN PARTENZA: Busto Arsizio (VA) dall’8/11/16 h20,30-21,45 (Via Pastore, 42)

Monza dal 9/11/16 h18,30/19,45 (Via Toscana, 11)

Milano dall’11/11/16 h18/19,15 (Via Uguccione da Pisa, 6)

 

Il Festival del Dialogo di Orvieto

festival-del-dialogo-2016

In occasione della terza edizione del Festival del Dialogo di Orvieto organizzato da ApertaMente Orvieto, la Dottoressa Stefania Andreoli sarà in programma sabato 15 ottobre alle 11,30 presso il Palazzo Capitano del Popolo per presentare il suo libro “Mamma, ho l’ansia” edito da Rizzoli. Se sei interessato al programma completo, clicca qui: 

Buone vacanze!

vacanze

Nell’augurare agli utenti, alle famiglie e ai colleghi che durante l’anno lavorano insieme ad Associazione Alice Onlus e partecipano ai nostri progetti buone vacanze di riposo, divertimento e condivisione, ricordiamo che dal 1 al 31 agosto la sede e i nostri studi saranno chiusi. Potrete cercarci via email o lasciando un messaggio in segreteria e verrete ricontattati alla ripresa.

Da settembre ci saranno delle novità, a partire da un sito tutto nuovo!

Se ancora non l’hai fatto, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Buona estate da tutto lo staff di Alice Onlus!

Facciamo l’Amore? (Meglio ricominciare a dire così)

amore-e-psiche

Cari amici di Associazione Alice Onlus, sperando di fare cosa gradita e di rendere un servizio ai genitori, agli insegnanti e agli psicologi che seguono le nostre attività (e perché no, magari anche a qualche ragazzo!), condividiamo un articolo sugli adolescenti, il sesso e l’amore che pensiamo possa essere una lettura di interesse.

Facciamo l’Amore? (Meglio ricominciare a dire così)

 

Partecipa alla Mamme Run e sostieni Alice Onlus

mamme runDOMENICA 12 GIUGNO DALLE partecipa alla Mamme Run, la prima Run dedicata alle mamme, che corrono sempre ma mai per se stesse; l’evento è aperto a tutti, in particolare a famiglie con figli di età compresa tra 0 e 12 anni.

La prima parte dell’evento prevede una RUN/PASSEGGIATA non competitiva da compiere correndo, camminando, con passeggini al seguito o come meglio preferite (doppio percorso a scelta di 2 o 5 km – ritrovo h.9.00 partenza h 9.30); l’arrivo è previsto all’interno del Centro Sportivo XXV Aprile dove, a partire dalle ore 10.00, prenderanno il via alcune attività di intrattenimento dedicate ai nostri piccoli (trucca bimbi, mascotte, giochi, animazione, babydance, bolle di sapone giganti etc). Il termine delle attività è previsto per le ore 13.00.

Ma c’è di più! Se per iscriverti userai la scheda che puoi trovare qui sotto, rispedendola compilata e firmata alla mail mammerun3@gmail.com, metà della tua quota di iscrizione verrà devoluta ad Alice Onlus per sostenere le nostre attività legate agli interventi di sostegno alla genitorialità che la nostra associazione attiva costantemente.

Per chi corre, ci sarà un pettorale adesivo da “personalizzare” con la collaborazione dei vostri bambini sul  tema: “LA MIA FAMIGLIA CORRE”. Potrete ritirarlo la mattina stessa,  oppure i giorni precedenti presso gli uffici H2BIZNESS – VIALE RENATO SERRA 16 – MILANO – citofono n° 50.

Alle prime 500 famiglie iscritte verrà data una Family bag con gadget e sorprese; all’arrivo ci sarà un punto ristoro usufruibile da tutti.

CORRI AD ISCRIVERTI!

 

In caso di pioggia/brutto tempo l’evento sarà rimandato.

 

Calendario presentazioni del libro “Mamma, ho l’ansia” con l’autrice

 

3601798-9788817087209-2

Per dare seguito alle numerose richieste di poter incontrare il Presidente di Associazione Alice Onlus, autrice di “Mamma, ho l’ansia” vi invitiamo a seguire le nostre pagine social e il sito, dove aggiorneremo costantemente il calendario delle presentazioni.

Dopo la fortunata data di esordio a Milano lo scorso 10 maggio, ecco di seguito i prossimi appuntamenti previsti:

  • 27 maggio 2016, h 18: Libreria Ubik di Busto Arsizio (VA), Piazza San Giovanni 5. Presenta l’autrice Sara Magnoli
  • locandina andreoli busto
  • 3 giugno 2016, h 19.30: Libreria Culture Club Cafè di Mola di Bari (BA), Via N. Van Westerhout 71. Presenta la giornalista Annamaria Minunno
  • 4 luglio 2016, h 17,30: Festival Letterario Caffeina, Viterbo presso la Sala Alessandro IV di Palazzo dei Papi. Presenta la pedagogista Francesca Spadaccia
  • 15 ottobre 2016, h 11,30: Festival del Dialogo, Orvieto presso il Palazzo del Capitano del Popolo
  • 22 ottobre 2016, h 21 presso il Teatro dell’Oratorio di Carugo (CO)

Continua a seguirci!

Presentazione milanese di “Mamma, ho l’ansia” con l’autrice

invito Andreoli open-2

Chi conosce il libro, chi conosce l’autrice, chi ha dei figli adolescenti, chi lavora nella scuola, chi segue le attività di Associazione Alice Onlus, chi è un terapeuta dell’età evolutiva, chi ha voglia di qualcosa di nuovo: siete tutti invitati alla prima presentazione milanese di “Mamma, ho l’ansia“. Con l’autrice Stefania Andreoli Presidente di Alice Onlus dialogherà la giornalista Roselina Salemi nella bellissima cornice della libreria Open. L’ingresso è libero senza prenotazione. Vi aspettiamo!

Mamma, ho l’ansia

 

 

3601798-9788817087209-2“C’è stato un momento in cui le chiamate dei miei pazienti (o meglio, dei genitori dei miei pazienti) sono diventate un vero e proprio copione già scritto. Dopo le formalità di rito, proseguivano tutte nello stesso modo: ‘Dottoressa, la chiamo perché a mio figlio è venuta l’ansia’.” A lungo considerata un problema che riguardava solo gli adulti, negli ultimi anni l’ansia si è diffusa sempre di più fra bambini e adolescenti, con genitori spiazzati nel tentativo di comprendere le ragioni e la reale gravità del malessere dei figli. Ma qual è il modo giusto di valutare e affrontare l’ansia vissuta dai giovani? Come distinguere le normali paure adolescenziali da quelle patologiche? Stefania Andreoli, tra le più brillanti psicoterapeute dell’adolescenza italiane e Presidente di Associazione Alice Onlus, in questo volume esamina le molteplici cause di stress a cui sono sottoposti i nostri ragazzi: competitività diffusa, modelli di successo irraggiungibili, una situazione economica in continuo mutamento. Ma anche genitori che – spesso con le migliori intenzioni – offrono ai figli protezione e libertà molto ampie nell’infanzia, aspettandosi poi risultati immediati e spesso irrealistici nell’adolescenza. Facendo riferimento a storie ed esempi tratti dall’esperienza con i suoi pazienti, Stefania Andreoli mostra l’inevitabile distanza tra i punti di vista di ragazzi e genitori, e indica i comportamenti da seguire per gestire lo stress dannoso e costruire il giusto equilibrio in famiglia. Per crescere figli sereni e in grado di affrontare le complessità che la vita comporta.

 

 

L’adolescenza e le sue sfide

La conferenza gratuita, rivolta a genitori e adolescenti, si terrà Mercoledì 20/4 ore 20.45 ad Albiate. La relatrice sarà la dottoressa Valentina Tollardo; vi aspettiamo numerosi!