Menu

Area intervento

Tutti i progetti

I nostri terapeuti sono formati per incontrare bambini, ragazzi, coppie e adulti. Insieme, costruiscono un pezzo di strada, mischiano le carte e, soprattutto, trovano tutti i bandoli della matassa.

Alice sostenibile

Rivolgersi a uno psicologo è un atto di coraggio e di salute. Per questo, dal 2011, offriamo percorsi di terapia a costi calmierati

Scopri il progetto

OTB chiama Alice

L’équipe di Associazione Alice Onlus, insieme a OTB Foundation (Only The Brave) mette a disposizione i suoi operatori, per offrire uno spazio di ascolto e conforto gratuito.

Scopri il progetto

Con gli occhiali

Una idea che nasce per provare a rispondere alla domanda che ogni madre e padre almeno una volta nella vita si è posto: Come devo fare?

Chiedi info

180

3 incontri da un’ora in cui i nostri specialisti saranno disponibili per discutere dei piccoli e grandi problemi quotidiani:

Scopri il progetto

Nella stanza del figlio

L’inedito progetto di Alice Onlus di sostegno psicologico e di psicoterapia domiciliare rivolto agli adolescenti con ritiro sociale acuto.

Scopri il progetto

Area intervento

Alice sostenibile

Rivolgersi a uno psicologo è un atto di coraggio e di salute. Lo psicologo ti accoglie, ti ascolta, ti sostiene senza aspettative né giudizi, ti aiuta a porti domande nel modo giusto e costruisce insieme a te risposte. Questo percorso vale per ogni persona, sia essa un bambino, un adolescente, un adulto, una coppia o anche un intero nucleo familiare.

Psicoterapia Sostenibile

Dal 2011 promuoviamo un servizio di presa in carico da parte dei terapeuti della nostra équipe che prevede un primo incontro gratuito e la possibilità di proseguire un eventuale percorso di terapia ad una tariffa calmierata proposta dai singoli terapeuti.

La nostra offerta prevede la presa in carico:
• in presenza, negli studi di Albese con Cassano (CO), Bergamo, Busto Arsizio (VA), Como, Gallarate, Legnano, Milano, Monza, Vimercate (MB);
• online.

Come accedere

L’accesso è consentito a chiunque ne faccia richiesta esplicita, senza la presentazione del modello ISEE.

• I posti disponibili sono tuttavia limitati: una volta esauriti, chi dovesse farne richiesta verrà dunque inserito in una apposita lista d’attesa.

• Per richiedere l’appuntamento con un terapeuta o per avere maggiori informazioni clicca sul bottone qui sotto indicando in oggetto “Alice Sostenibile”.

Chiedi o prenotati

Area intervento

Con gli occhiali

Con gli occhiali, si vede meglio. Si possono mettere a fuoco le cose distanti e guardare quelle che stanno fin troppo vicine. Con gli occhiali si riposa la vista, dopo aver capito che occorrono le lenti per focalizzare la realtà, si riesce a guardarla facendo meno sforzi, con più naturalezza.

Il gruppo genitori

Dalle recenti osservazioni che l’équipe di Alice Onlus ha prodotto grazie al lavoro con le famiglie e l’età evolutiva, i nostri psicoterapeuti esperti di infanzia e adolescenza hanno fatto pensiero circa la necessità di una riflessione da condividere con i genitori in merito alle loro competenze di ruolo. Sempre più spesso infatti veniamo interpellati a fronte di circostanze famigliari in cui si prova a fare del proprio meglio, eppure la situazione finisce fuori controllo: i figli più piccoli vengono definiti ingestibili, gli adolescenti si bloccano, i giovani adulti si smarriscono.
Con gli occhiali è una idea che nasce per provare a rispondere alla domanda che ogni madre e padre almeno una volta nella vita si è posto: Come devo fare? Dove ho sbagliato? La proposta è quella di inforcare le lenti e andare a dare un’occhiata insieme, con altri “colleghi” genitori e due professionisti. Il gruppo per i genitori Con gli occhiali non è un gruppo terapeutico, né di auto-mutuo aiuto. Più simile per intenzioni ad un gruppo di supervisione sui casi che mettono alla prova i genitori a fronte delle sfide educative con i loro figli, è pensato per incontrarsi tra madri, padri ed esperti per stare. Insieme.

Come accedere

Quando: un incontro ogni due settimane della durata di 75’

Dove: a Milano, Monza e Busto Arsizio (VA).

Come: co-condotto da due psicoterapeuti, uno esperto di psicologia infantile, l’altro esperto di psicologia dell’adolescenza.

Chi può partecipare: l’unico requisito è quello di essere un genitore. I gruppi potranno essere ad assortimento misto per età dei figli, così da favorire lo scambio di competenze e la continuità della funzione genitoriale lungo una prospettiva evolutiva e temporale. Possono intervenire entrambi i genitori, o solo uno dei due.

Partecipanti: max 12 persone per ogni gruppo.

Al momento non sono previste nuove sessioni.

Resta aggiornat*

Area intervento

OTB chiama Alice

L’anno appena trascorso è stato difficile e ricco di incertezze. Non meno faticoso sarà il futuro prossimo per i giovani e i ragazzi: scoraggiamento, senso di isolamento e solitudine, timori e paure sono all’ordine del giorno per preadolescenti e adolescenti.

OTB chima Alice

L’équipe di Associazione Alice Onlus, insieme a OTB Foundation (Only The Brave) mette a disposizione i suoi operatori, per offrire uno spazio di ascolto e conforto gratuito.

• Per chi: ragazzi e ragazze dai 12 ai 25 anni.
• Quando: il martedì dalle 15.00 alle 17.00. Il giovedì dalle 14:00 alle 16:00.

Come accedere

• Puoi prenotarti cliccando il bottone qui sotto e indicando nel testo il nome utente Skype. La Segreteria indicherà ora e giorno del colloquio.

• Connettendosi a Skype e avviando la chiamata con l’account info@aliceonlus.org. Nel caso in cui l’operatore sia impegnato in un’altra conversazione, richiamerà in ordine di chiamata pervenuta.

Chiedi o prenotati

Privacy

Pur essendo rivolto a minorenni, il servizio non necessiterà delle consuete richieste di consenso da parte dei genitori e/o dei tutori legali. Infatti, si ricorda che “Il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali o GDPR (Regolamento Ue 2016/679, General Data Protection Regulation) e il Codice Privacy (D.lgs 196/2003) regolano il trattamento automatizzato dei dati personali delle persone fisiche tutelandone i diritti. Il GDPR presta particolare attenzione alla tutela dei bambini e degli adolescenti è per questo che per coloro che hanno meno di 16 anni ed accedono a servizi della società dell’informazione, è richiesto il consenso informato di chi ricopre la responsabilità genitoriale (Articolo 8). Il GDPR ricorda però che questo consenso non è necessario per fornire a bambini e adolescenti servizi di prevenzione e consulenza nel loro esclusivo interesse (Considerando 38). Proprio questo farà Associazione Alice Onlus: quando gli operatori parleranno con un bambino o con un adolescente avranno il solo scopo di assicurarsi del suo benessere individuale e relazionale, se necessario coinvolgendo la Rete delle Istituzioni dedicate alla sua tutela. Associazione Alice Onlus manterrà aggiornata la privacy policy del sito.”

Area intervento

180 Consulenza
psico-educativa

Hai mai sentito la necessità di a vere a disposizione uno specialista della relazione genitori/figli? Le famiglie hanno spesso molte domande rispetto all’educazione e a volte si sentono spaesate in alcuni passaggi cruciali dello sviluppo dei bambini e dei ragazzi. Per non fare sentire soli i papà e le mamme, Associazione Alice Onlus ha pensato di mettere a disposizione degli educatori (genitori, ma perchè no anche nonni!) un servizio di consulenza psicopedagogica della durata di 180 minuti.

In che cosa consiste?

3 incontri da un’ora in cui i nostri specialisti saranno disponibili per discutere dei piccoli e grandi problemi quotidiani: dal come togliere il pannolino al come comunicare che mamma e papà si stanno separando, al come gestire le regole del buon utilizzo del primo cellulare. Non uno spazio clinico, ma un’occasione di confronto, senza giudizio, alla luce delle competenze dell’esperto in materia di psicologia dell’età evolutiva.

Come funziona?

Per richiedere l’appuntamento con un terapeuta o per avere maggiori informazioni inviaci una mail indicando in oggetto “180 minuti”.
La segreteria invierà il contatto del terapeuta più vicino a te e che ha le competenze specifiche per l’ambito che vorresti discutere. Dovrai poi contattarlo per fissare un primo appuntamento in studio. Al momento del primo colloquio ti verranno fatti compilare il consenso informato e tutti i moduli necessari e verranno calendarizzati i successivi 2 incontri, per monitorare l’andamento del problema e l’efficacia delle soluzioni individuate con lo specialista.
Al termine della consulenza, se si riterrà opportuno si valuterà se proseguire avviando un percorso clinico più approfondito e strutturato. Coloro che si trovano lontani dalla nostre sedi di Como, Busto Arsizio (VA), Milano e Monza potranno avere accesso al servizio tramite Skype call.

Chiedi o prenotati

Area intervento

Nella stanza del figlio

L’inedito progetto di Alice Onlus di sostegno psicologico e di psicoterapia domiciliare rivolto agli adolescenti con ritiro sociale acuto.

Clinica e intervento

Nato con l’idea di intercettare un bisogno e una domanda di aiuto che altrimenti rimarrebbero inespressi, il progetto Nella Stanza del Figlio si propone di fare clinica e intervento precocisu un fenomeno che si sta sempre più configurando come allarme sociale tra i nostri ragazzi, scegliendo di intervenire proprio fra quelle mura domestiche che diventano sinonimo di auto-reclusione e di suicidio sociale.
Lo scopo è quello di facilitare, attraverso gli incontri domiciliari con lo psicologo, un progressivo re-investimento del ragazzo nelle relazioni interpersonali che possa promuovere, parallelamente, la sua apertura e il suo reinserimento scolastico e sociale.



Come funziona?

Il Servizio viene condotto da un’équipe di psicologi e psicoterapeuti specificatamente formati ed esperti di adolescenza. La dott.ssa Stefania Andreoli e il dott. Paolo Grampa lavorano sul territorio di Milano e di Varese.La dott.ssa Valentina Tollardo lavora sul territorio di Lecco e di Monza Brianza.

Nella Stanza del Figlio è un progetto a costi sostenibili e calmierati poiché si inserisce nel contesto più ampio della mission etica e deontologica di Alice Onlus. Il primo colloquio è sempre gratuito. La presa in carico invece sarà a carico del professionista indicato che stabilirà anche la modalità di lavoro.

Chiedi o prenotati

Contatti

Scrivi ad Alice

Accetto Privacy Policy
Invio...
Il tuo messaggio è stato inviato. Grazie per averci contattato!

Dove siamo

Milano
via Uguccione da Pisa, 6