Pubblicazioni

Associazione ALICE è impegnata anche sul fronte della ricerca e dei contributi scientifici.

L’idea è quella di creare un sistema di conoscenze e di esperienze da mettere in circolo offrendo a chi vive a contatto con gli adolescenti o a chi studia motivi e ragioni di alcune forme di disagio adolescenziale, le idee e le esperienze dell’Associazione, così da stimolare un confronto reciproco e un arricchimento di carattere formativo e professionale.

Attualmente l’Associazione ha pubblicato:

Mamma ho l'ansiaMamma ho l’ansia. Crescere ragazzi sereni in un mondo sempre più stressato.

Stefania Andreoli, BUR, Milano, 2016. Provare a dare voce al distrurbo maggiormente lamentato dagli adolescenti moderni: l’ansia in tutte le sue sfaccettature. Imparare a conoscerla, a riconoscerla per poter chiedere aiuto e saperla affrontare.

 

Adolescenze Estreme. I perché dei ragazzi che uccidono

Mauro Grimoldi, Feltrinelli, Milano, 2006.
Omicidio, infanticidio, abuso sessuale, anoressia, suicidi: ecco come gli adolescenti possono fare male a sé e agli altri. Una serie di casi letti nella prospettiva inconsueta del colpevole, per comprendere cosa si cela dietro la maschera del “mostro”.

Prima del Digiuno. Infanzia e cultura delle nuove adolescenti

Mauro Grimoldi e Francesca Urciuoli, F. Angeli, 2000.
Il volume seleziona tra le esperienze raccolte dagli psicologi clinici e fa luce con chiarezza su alcune questioni che riguardano l’adolescenza femminile nella sua complessità. In particolare, l’accento è stato posto non tanto sul disagio, sull’anoressia o sulla bulimia, ma sul prima e intorno a queste problematiche.

L’Alimentazione. Noi e il cibo

Simona e Giorgio Donegani, McGraw-Hill, 2000
Un volume per comprendere la profonda relazione che intercorre tra cibo e benessere fisico e psicologico.
Una guida per imparare a nutrirsi correttamente, per conoscere gli alimenti, saperli scegliere, conservare e valorizzare nella preparazione.
Uno stimolo per riflettere sul nostro rapporto con il cibo e organizzarlo in armonia con gli altri e con l’ambiente.