RispettaMI: il primo intervento italiano contro il femminicidio

Si è concluso ieri al Liceo delle Scienze Sociali “C. Rebora” di Rho (MI) il percorso di prevenzione del femminicidio e della violenza di genere di Associazione Alice Onlus.

RispettaMI, il primo e inedito intervento su scala nazionale di prevenzione primaria del femminicidio nelle scuole superiori, ha ormai raggiunto circa 500 studenti, dando ogni volta esiti importanti e rinnovandosi per gli operatori della miniéquipe e per i ragazzi come un’esperienza unica e irripetibile.

L’intervento all’Istituto “C. Rebora” è stato offerto da Alice Onlus in forma completamente gratuita, grazie ai fondi raccolti tramite il Vostro contributo: continuate a sostenerci!

La piccola Agnese, mascotte di RispettaMI

La piccola Agnese, mascotte di RispettaMI

 

“Abbiamo chiamato le cose col loro nome e detto la verità: per questo è stato possibile parlare di una cosa così difficile.” R., 14 anni