Con gli occhiali

Con gli occhiali, si vede meglio.

Si possono mettere a fuoco le cose distanti e guardare quelle che stanno fin troppo vicine.
Con gli occhiali si riposa la vista, dopo aver capito che occorrono le lenti per focalizzare la realtà, si riesce a guardarla facendo meno sforzi, con più naturalezza.

Il gruppo genitori “Con gli occhiali”. Che cos’è

Dalle recenti osservazioni che l’équipe di Alice Onlus ha prodotto grazie al lavoro con le famiglie e l’età evolutiva, i nostri psicoterapeuti esperti di infanzia e adolescenza hanno fatto pensiero circa la necessità di una riflessione da condividere con i genitori in merito alle loro competenze di ruolo.
Sempre più spesso infatti veniamo interpellati a fronte di circostanze famigliari in cui si prova a fare del proprio meglio, eppure la situazione finisce fuori controllo: i figli più piccoli vengono definiti ingestibili, gli adolescenti si bloccano, i giovani adulti si smarriscono.
Con gli occhiali” è una idea che nasce per provare a rispondere alla domanda che ogni madre e padre almeno una volta nella vita si è posto: Come devo fare? Dove ho sbagliato?
La proposta è quella di inforcare le lenti e andare a dare un’occhiata insieme, con altri “colleghi” genitori e due professionisti.

Il gruppo per i genitori “Con gli occhialinon è un gruppo terapeutico, né di auto-mutuo aiuto.
Più simile per intenzioni ad un gruppo di supervisione sui casi che mettono alla prova i genitori a fronte delle sfide educative con i loro figli, è pensato per incontrarsi tra madri, padri ed esperti per stare.
Insieme.

I dettagli

QUANDO: un incontro ogni due settimane della durata di 75’

DOVE: a Milano, Monza e Busto Arsizio (VA)

COME: cocondotto da due psicoterapeuti, uno esperto di psicologia infantile, l’altro esperto di psicologia dell’adolescenza

CHI PUO’ PARTECIPARE: l’unico requisito è quello di essere un genitore. I gruppi potranno essere ad assortimento misto per età dei figli, così da favorire lo scambio di competenze e la continuità della funzione genitoriale lungo una prospettiva evolutiva e temporale.
Possono intervenire entrambi i genitori, o solo uno dei due.

COSTI: 20€/pro capite per singolo incontro. All’atto di iscrizione si fa altresì richiesta del versamento della quota associativa annuale.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE: per poter fare parte del progetto, compila la scheda d’iscrizione e inviala insieme a copia del bonifico della prima tranche (novembre 2016/gennaio 2017) a info@aliceonlus.org. Occorre effettuare una iscrizione per ogni partecipante. Il saldo della tranche febbraio/maggio 2017 andrà versato entro la fine di gennaio 2017. Se il gruppo non è completo, sarà possibile richiedere di essere inseriti durante l’anno, pagando il numero di incontri mancanti alla scadenza del calendario. Ti consigliamo di richiedere la disponibilità del gruppo che intendi scegliere, prima di effettuare il pagamento inviando una mail a info@aliceonlus.org.

PARTECIPANTI: max 12 persone per ogni gruppo.

 

GUARDA IL CALENDARIO PER VEDERE QUANDO PARTIRANNO I PROSSIMI INCONTRI